Cerca nel blog

Un nuovo mondo 93^ e ultima puntata Finale di serie


Locandina 3^ serie. Di Giovanni Trapani
Dopo 3 serie, 93 puntate e 2 speciali si conclude Un nuovo mondo, il racconto a puntate, nato quasi in sordina da un suggerimento di Giovy all’inizio della mia avventura su blogger, dopo aver raccontato le vicende di Fabrizio e di Andrea, e di tutti i loro amici. Io ringrazio tutti voi per aver letto sempre con assiduità questa serie e per aver partecipato attivamente con i vostri commenti. Oggi chiude Un nuovo mondo e chiude per le vacanze anche Il mio mondo espanso per le vacanze fino a metà settembre. Io vi auguro buone vacanze e vi do appuntamento, se vi va, il 3 Agosto al Gay village di Roma per la presentazione di Oltre l’evidenza – racconti di vita… gay.
Buon’estate a tutti
Fra'


Clicca sul link, guarda la collezione PRIDE  e tutte le altre collezioni per magliette, borse, slips e anche tazze e scegli quello che fa per te e così potrai dire:
I'm pride and you?



Un nuovo mondo
93^  e ultima puntata
Finale di serie

Fabrizio
Tanti auguri a te, tanti auguri a te…
I ragazzi continuano a cantare la canzone, mentre Andrea, nel buio della stanza, con in mano una torta piena di candeline pronte ad essere spente si avvicina a me. Con un lungo soffio, le spengo tutte in un colpo, mentre gli auguri dei miei amici e dei miei genitori si sprecano.
-          Discorso, discorso, discorso - Chiedono a gran voce i miei amici.
-          Siete proprio sicuri di volermi ascoltare? – domando ironicamente
-          E certo che lo siamo – risponde Massimo
-          Ok, ok. Ci provo, ma non garantisco nulla. In questi ultimi anni ne abbiamo vissute di tutti i colori. Ognuno di noi ha scoperto un  nuovo mondo che ha cambiato profondamente le nostre vite. Abbiamo scoperto le gioie e i dolori che l’amore sa donare. Abbiamo conosciuto nuove persone che ci hanno regalato qualcosa che resterà sempre con noi. Abbiamo, però, anche perso due cari amici che con i loro consigli ci hanno permesso di crescere e di andare oltre l'evidenza delle cose. Adesso, però, bisogna guardare al futuro. Tutti voi avete trovato una stabilità emotiva e sentimentale che non pensavate di avere. Massimo, da ragazzino sciocco e senza sale in zucca, sei diventato un giovane uomo che ha capito quali sono le cose importante delle vita. Daniel, ci eravamo persi per un po’, ma per fortuna ci siamo ritrovati e hai trovato un compagno che, diciamo, non ti ha sempre permesso di essere sereno, ma ti ha rende felice e dal tuo viso tutto questo si vede. Biagio tu sei un ragazzo splendido e sono contento che finalmente ci sia Samuel accanto a te ad amarti come meriti. Simone e Ale che dirvi? Siete stupendi. Pedro i tuoi drink e la tua solarità, ci hanno sempre permesso di passare allegre serate al Marte Inverso. Carla, tu sei per me una seconda madre e se sono diventato un bravo ragazzo è anche grazie a te. Mamma e papà io devo ringraziarvi perché mi avete sempre permesso di esser me stesso senza sentirmi in colpa per la mia natura. Mi mancherete tutti quanti. Non potrò mai dimenticare i giorni e gli anni vissuti in vostra compagnia.
-          Perché dici che ti mancheremo? – chiede Daniel
-          Perché le nostre strade stanno per dividersi. Non so per quanto, ma di certo passerà molto tempo prima di tornare a passare insieme le nostre giornate.
-          Non capiamo, di che stai parlando? – Domanda Massimo
-          Andrea, vieni qua – dico al mio fidanzato
-          Arrivo! - e avvicinandosi mi stringe la mano.
-          Andrea ha ricevuto un incarico importante. Gli è stato chiesto di gestire la sede della Capitale e ad Agosto partiremo.
-          Ma così, all’improvivso? – Domanda Biagio
-          Veramente… - interviene Samuel
-          Tu lo sapevi? – gli domanda
-          Sì. Samuel lo sapeva da tempo – interviene Andrea – ma gli ho chiesto di non dire nulla. Era giusto che ve ne parlassimo noi.
-          So che non è facile, ma sapere che vi lasciamo felici ci permetterà di partire con un pizzico di serenità in più. Ma adesso basta con le chiacchiere e mangiamo questa torta, altrimenti si scioglie tutta.

 Agosto
-          Sei pronto? – mi chiede Andrea, avanzando all’imbarco subito dopo aver salutato tutti i nostri amici
-          Sì!
-          Tutto bene? Se vuoi, puoi raggiungermi fra qualche giorno in modo da passare qualche altro giorno con i ragazzi.
-          No! Loro hanno già il loro mondo e io devo vivere il mio, il nostro. Mi mancheranno, questo è ovvio, ma adesso il mio posto è accanto a te.
-          Ma…
-          Niente ma, non lo faccio per farti contento, lo faccio perché stare con te è ciò che mi rende felice. Io ti amo e solo con te il mio mondo può continuare ad espandersi.
-          Ti amo anch’io.
-          Lo so. Andiamo, altrimenti l’aereo parte senza di noi. – e accanto al mio Andrea salgo sull’aereo.

A volte non mi rendo conto di come sia arrivato a vivere certe sensazioni, fino a ieri ero un bambino che pensava solo a giocare, che non aveva molti amici e che non faceva altro che soddisfarsi dell’affetto dei propri cari. Adesso sono un ventenne a cui non manca più quel qualcosa che lo faceva soffrire tre anni fa. 
Fine.
Rubrica: Francesco Sansone
Grafica: Giovanni Trapani
Prefazione: Paolo Vanacore
Copertina di e con Giovanni Trapani
Casa Editrice: Tempesta editore
Prezzo: 15,00 Euro

Read More

L'estate si balla Parte 3^

Ultimo appuntamento con la musica di questa estate. Diverse canzoni irrompono nella nostre giornate dalla radio o dalle tv musicali divenendo di fatto dei veri tormentoni, anche se, secondo me, con la fine del Festivalbar questo concerto si è un po' appannato. Ma bando alle ciance e via con la musica.


Clicca sul link, guarda la collezione PRIDE  e tutte le altre collezioni per magliette, borse, slips e anche tazze e scegli quello che fa per te e così potrai dire:
I'm pride and you?




Antonino Spadaccino - Ritornerà




Modà - Come un pittore




Gusttavo Lima - Balada Boa




George Michael - White litgh



Rubrica: Francesco Sansone
Grafica: Giovanni Trapani
Prefazione: Paolo Vanacore
Copertina di e con Giovanni Trapani
Casa Editrice: Tempesta editore
Prezzo: 15,00 Euro
Read More

Parlando di me... inizio a salutarvi

Oggi inizia l'ultima settimana di attività del blog prima della pausa estiva che vedrà Il mio mondo espanso in stand-by fino a metà settembre. Dato che di fatto questo è l'ultimo post che scrivo in contemporanea con la pubblicazione (gli ultimi due saranno programmati e si pubblicheranno da soli) colgo l'occasione per  raccontarvi un po' di me e di quello che è successo nell'ultimo periodo e ciò che accadrà nei prossimi giorni. 



Clicca sul link, guarda la collezione PRIDE  e tutte le altre collezioni per magliette, borse, slips e anche tazze e scegli quello che fa per te e così potrai dire:
I'm pride and you?
 

- Permettetemi di ringraziare tutti voi che avete scelto di leggere assiduamente il blog, ma anche tutte le persone che si sono fatte intervistare per la rubrica Altri Mondi. Quello che sta per concludersi è stata per me una stagione intensa e, anche se non sempre facile da gestire e portare avanti, ricca di soddisfazioni e, soprattutto, di confronti.


Primo giorno a casa
- I cuccioli crescono e proprio settimana scorsa, il 18 luglio, ad un mese effettivo dal loro arrivo nelle nostre vite, Perseo e Calliope, hanno fatto il loro primo vaccino. La piccola ha strillato un po' e il mio cuore s'è spezzato in due. Una volta liberata dalla "morsa" del medico, l'ho presa in braccio cercando di calmarla, anche se io tremavo più di lei. Alla fine io coccolavo lei e lei me, io baciavo lei e lei baciava me. Non so più immaginare le nostre giornate senza loro e poco importa se si dorme poco, se le mani vengono mordicchiate continuamente, se fili, mobili, scarpe e molto altro ancora non hanno più pace, guardarli negli occhi fa dimenticare tutto.

- Il 3 Agosto sarò a Roma e questo lo sapete già, ma quello che non sapete è quello che succederà dopo. L'8 Agosto sarà il compleanno della mia mamma e per l'occasione io e Giovy, con cuccioli a seguito, diamo inizio alle nostre vacanze andando a Palermo dove resteremo per quasi un mese, fino al 2 settembre. Ne abbiamo bisogno, ne abbiamo voglia e ci ritroviamo a segnare con una x il calendario per segnare il tempo che manca alla data.

- Oltre l'evidenza - racconti di vita... gay continua a regalarmi grandi soddisfazioni tramite i commenti di coloro che lo hanno letto. Sapere che anche chi lo ha letto, ha trovato il libro importante, me lo fa amare ancora di più. Grazie a tutti voi che avete voluto condividere con me le reazione che il libro vi ha suscitato.

-  Infine voglio augurare a tutti voi una buon'estate e spero possiate divertirvi quanto più possibile e quanto più la crisi permetta. Con questo vi ho detto tutto, mi rimane solo da ricordarvi l'appuntamento di mercoledì con la musica e venerdì con la terza e ultima parte del finale di serie di Un nuovo mondo

Ciao, Fra'


Rubrica: Francesco Sansone
Grafica: Giovanni Trapani
Prefazione: Paolo Vanacore
Copertina di e con Giovanni Trapani
Casa Editrice: Tempesta editore
Prezzo: 15,00 Euro
Read More

Un nuovo mondo 92^ Puntata- Finale di serie 2^ Parte


Copertina 2^ serie di Giovanni Trapani
 Ci siamo ci avviciniamo sempre di più alla fine di Un nuovo mondo. Rimane solo una puntata che settimana prossima chiuderà anche la stagione de Il mio mondo espanso che va in vacanza fino a metà settembre, ma di questo ci sarà modo di parlarne nei prossimi giorni. Adesso godetevi questa puntate e passate un buon fine settimana.




Clicca sul link, guarda la collezione PRIDE  e tutte le altre collezioni per magliette, borse, slips e anche tazze e scegli quello che fa per te e così potrai dire:
I'm pride and you?


Un nuovo mondo
92^ Puntata
Finale di serie 2^ parte

Fabrizio
-          Posso?
-          Biagio, certo che puoi.
-          Ti disturbo? Forse stavi facendo qualcosa e volevi restare da solo
-          No, tranquillo, stavo solo riordinando le idee.
-          Tutto ok?
-          Sì.
-          E da un po’ che non ci vediamo, come va con Samuel?
-          Tutto a posto.
-          Sono contento che abbia trovato un ragazzo che ti ami come meriti.
-          Ti ringrazio.
-          Non devi ringraziarmi, anzi sono io a doverti ringraziare
-          E per quale motivo?
-          Per aver scelto di restare mio amico dopo quello che c’è stato
-          Ė merito di Alberto, se non mi avesse dato quei consigli, forse, oggi non avrei vissuto tutto un nuovo mondo con Samuel e accanto a te e agli altri.
-          Sono contento davvero.
-          Ma il festeggiato che fine ha fatto?
-          Simone, ciao. Che bello che sei venuto. Ale è con te?
-          Sì, e di là.
-          C’è anche Pedro?
-          Sì, tranquillo.
-          Ė stata un fortuna che Il marte inverso fosse chiuso oggi.
-          Ma per festeggiare questo giorno, lo avrei chiuso a prescindere.
-          Sei sempre gentile con me.
-          No, diciamo che te lo meriti
-          Grazie
-          E Carla, tua madre, è arrivata?
-          Certo, è con i tuoi
-          Che bello ci sono tutti
-          Non sarebbe mancato nessuno oggi, sei il nostro piccolo eroe
-          Addirittura?
-          Sì, è così. Da quando sei entrato nelle nostre vite, hai portato quella serenità che ci mancava. Non potrò mai dimenticare quello che hai fatto per me tanti anni fa
-          E io non potrò mai dimenticare quello che hai fatto tu per me.
-          Disturbiamo?
-          Mamma, papà, Carla non disturbate affatto, venite.
-          Tutto a posto piccolo mio? – Mi chiede mia madre accarezzandomi il viso?
-          Sì, ricordavamo un po’ di cose.
-          Immagino piccolino mio. In questi anni sei maturato molto – continua mia madre
-          E per fortuna ho avuto tutti voi accanto che mi avete permesso di sentirmi amato. Non so come potrò fare senza di voi
-          Ehm ehm non per rovinare questo momento idilliaco – dice Andrea
-          Attendo a quello che dici giovanotto, ti tengo ancora sotto controllo – dice scherzando mio padre
-          Sì, capo – risponde Andrea mettendosi sull’attenti
-          Bravo ragazzo, adesso comodo – e dicendolo gli mette un braccio intorno al collo.
-          Che volevi Andrea? – domando
-          Tutti gli altri chiedono di te.
-          Sì, è meglio andare, il momento dei ricordi è passato, adesso dobbiamo guardare al futuro. Andiamo?
-          Andiamo! – rispondono tutti gli altri.
Continua…

Rubrica: Francesco Sansone
Grafica: Giovanni Trapani
Prefazione: Paolo Vanacore
Copertina di e con Giovanni Trapani
Casa Editrice: Tempesta editore
Prezzo: 15,00 Euro

Read More
Powered by Blogger.

Etichette/Tag

© Copyright Il mio mondo espanso